Gruppo di Lemna -100+1 di fondazione

Gruppo di Lemna -100+1 di fondazione

Image00136      Image00170     Image00140

 

A giudicare dalle manifestazioni che si stanno svolgendo in sezione sembra che la pandemia sia definitivamente alle spalle ed invece bisogna prestare ancora molta attenzione. Una della zone più attive in questo periodo è la “Sponda Lariana”, infatti, dopo il 100+2 di Torno di domenica 4 aprile, domenica 10 aprile è stata la volta del gruppo di Lemna a organizzare il loro importante anniversario del 100+1.

La giornata freddina ma con un bel sole ha premiato gli sforzi organizzativi del dinamico capo gruppo Samuele. Lasciata la macchina nel piccolo posteggio a ridosso della Chiesa ci siamo incamminati per le strettissime viuzze del paese e ci siamo subito immersi nell’atmosfera alpina, tutte le vie erano tappezzate di  Tricolori e di striscioni alpini.

Ammassamento presso la Cappelletta di Lemna dove sotto le regia del nostro cerimoniere sezionale, Tiziano Tavecchio, si sono resi gli onori, sulle nota della banda di Molina, alle insegne presenti: il Gonfalone del Comune e il Vessillo sezionale; quindi mini sfilata per due fino al piazzale antistante la chiesa parrocchiale. Qui sono state eseguite l’alzabandiera e  la deposizione di una corona ai Caduti. Molto toccante osservare il giovane alpino addetto ad issare la Bandiera con le lacrime agli occhi per l’emozione.

Sono seguiti i discorsi ufficiali del Capo gruppo Samuele Frigerio, del Sindaco Angela Molinari e del nostro Presidente Enrico Bianchi. Alla fine degli interventi sono stati consegnati i nuovi cappellini a quattro aggregati promossi AMICI ed anche in questa occasione vedere omaccioni navigati con gli occhi lucidi per l’emozione è stato commovente.

Trasferimento nella piazzetta antistante la chiesa di S. Giorgio per la Santa Messa celebrata da Don Attilio Pandolfi.

A conclusione altro piccolo tragitto per l’inaugurazione del rinnovato Parco delle Rimembranze, rimesso a nuovo dagli alpini d Lemna per questo importante traguardo.  ( Tutte le foto sul nostro sito www.alpinicomo.it /Galleria

Image00196   Image00191    Image00199   Image00194